Visualizzazione post con etichetta Peliculas para no dormir-Regreso a Moira. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Peliculas para no dormir-Regreso a Moira. Mostra tutti i post

mercoledì 6 febbraio 2019

Regreso a Moira-Peliculas para no dormir


Titolo: Regreso a Moira-Peliculas para no dormir
Regia: Matteo Gil
Anno: 2006
Paese: Spagna
Serie: 1
Episodio: 6
Giudizio: 3/5

Tomás, un uomo di mezza età, scrittore di successo, ha passato gli ultimi quarant’anni della sua vita vivendo all’estero: tornato a casa, dovrà fare i conti con i fantasmi del suo passato, tra cui Moira, la misteriosa donna della quale si innamorò quando era ragazzino…

Dei sei episodi, Regreso a Moira, pare quello che più si accosta al genere melò, trovando però una venatura tutta sul thriller che rischia di cadere nel tragico senza farsi mancare fantasmi, case abbandonate, etc.
In parte è così, in parte c'è un duo poi un trio a disegnare un triangolo amoroso dove per forza alla fine qualcuno patirà le conseguenze.
Gil, sceneggiatore di Amenabar, parte subito dalla ricostruzione, dall'ambientazione, la fotografia che sembra illuminare qualcosa di antico, una relazione proibita e che in quanto tale, genera fin da subito delle conseguenze inattese e degli effetti perversi.
Un episodio nostalgico basato sui ricordi, sulla memoria, sulle scelte sbagliate e i rimpianti.
Forse l'unico episodio a far vedere una scena di sesso e forse l'unico a non scegliere pedestremente l'horror, preferendo sviscerandone alcuni sotto temi, per creare una storia che appare come la più distante dalle altre, ma allo stesso tempo, forse tra le più misurate nel contenere i propri eccessi e lasciando così che la verosimiglianza di alcuni aspetti prenda vita su grande schermo.