Visualizzazione post con etichetta Infestation. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Infestation. Mostra tutti i post

martedì 16 ottobre 2012

Infestation



Titolo: Infestation
Regia: Kyle Rankin
Anno: 2009
Paese: Usa
Giudizio: 2/5     

Il mondo è sconvolto dall’invasione di insetti giganti. Un gruppo di persone si risveglia avvolto dalle ragnatele e si accorge che tutti gli esseri umani della loro città sono “impacchettati” in dei giganteschi bachi. Assieme cercheranno di scappare dalla città infestata verso un posto più sicuro. Ma gli insetti sono tantissimi e hanno dei terribili pungiglioni che…

Infestation è il classico esempio di b-movie e sci-fi che parte molto bene, con scene d’azione e un ritmo travolgente per poi rallentare dalla metà parte in avanti e mostrando alcuni buchi e assenze d’inventiva davvero tristi.
Fondamentalmente la trama apocalittica e lo sviluppo circa i famigerati insettoni non era affatto male, così come gli effetti in c.g. e la moltitudine di specie diverse.
Il problema è legato forse anche alla scelta dei protagonisti alcuni dei quali danneggiano fortemente la suspance e la credibilità delle scene. Il dato sconcertante è anche la mancanza di idee che alle volte scopiazza ingenuamente THE MIST.
La commedia alle volte sorpassa l’horror ingenuamente cercando di diventare quasi qualcosa di serio, anche se lo stesso Rankin aveva optato per qualcosa di classico che doveva solo divertire.
Il risultato in fin dei conti lascia perplessi ma senza poter arrivare a dire che sia stato confezionato male.
Il finale poi con l’assalto al nido è una delle cose più trash viste negli ultimi anni.